Dettaglio

Error reading details: 4

Esito e Pubblicazioni

Avvisi

Chiarimenti

Per ricercare nei quesiti, inserire il Protocollo o parole contenute e cliccare sulla lente.
Per ritornare all'elenco completo clicca qui
Cerca protocollo o quesito
Protocollo Quesito Risposta Allegato
Quesito
PI098835-16

Risposta
PI099530-16
Il disciplinare di gara a pagina 11, art.4 punto G, chiede “Per i prodotti di cui al D.M. 24/05/12 non in possesso dell’Ecolabel europeo” di attestarne la conformita' ai CAM mediante la sottoscrizione della dichiarazione di cui all’Allegato A (qualora i prodotti fossero “detergenti multiuso, dei detergenti per servizi sanitari, dei detergenti per la pulizia di finestre”), o dell’Allegato B (qualora i prodotti fossero “disinfettanti, prodotti per impieghi specifici (cere, deceranti, decappanti, smacchiatori ecc.) e detergenti superconcentrati multiuso, dei detergenti superconcentrati per servizi sanitari, dei detergenti superconcentrati per la pulizia di finestre”). Per gli articoli di seguito elencati: Punto 6: Ipoclorito di Sodio Punto 8: Detergente igienizzante al Formio Punto 9: Acchiappapolvere spray Punto 11 e 12: Disinfettante PMC Punto 13 e 15: Insetticida Punto 14: Deodorante spray ambienti Punto 16: Decerante Punto 17: Cera Pavimenti Punto 18: Cera pavimenti PVC Punto 25: Cloro pasticche per lavatrice Punto 26: Detergente al cloro tipo Acticlor tenuto conto quanto espresso e definito dal D.M. succitato, e' corretto compilare l’Allegato B (relativo a prodotti disinfettanti, P.M.C., per impieghi specifici ecc.) nel caso in cui questi prodotti non fossero in possesso dell’etichetta Ecolabel? Cordiali Saluti Si rinvia a quanto già chiarito con il chiarimento prot. Empulia PI080466-16 del 22/06/2016.  
Quesito
PI098543-16

Risposta
PI098548-16
In merito alla procedura in oggetto indicata, avendo preso visione della Vostra determinazione n. 8555 del 01.07.2016 di riapertura termini di presentazione offerte, siamo a chiedervi di poter conoscere il nominativo della azienda che ha richiesto la riapertura dei termini di gara. Si fa presente che sebbene la Piattaforma indicasse come campo obbligatorio la compilazione dell'All.IIC ) tale "difficoltà" era facilmente ovviabile inserendo in tale campo una dichiarazione in cui si attestava di non allegare l'All. IIC) in quanto non di competenza. In questa fase endoprocedimentale non è consentito rendere noto il nominativo dell'azienda.  
Quesito
PI094569-16

Risposta
PI097854-16
Buongiorno, in merito al Vostro Avviso di Riapertura dei termini di presentazione delle offerte del 01.07.2016, chiediamo la motivazione di tale decisione. Rimaniamo in attesa e porgiamo cordiali saluti. Vedasi determinazione n. 8555 del 01/07/2016 consultabile sul sito istituzionale dell'ASL BA www.sanita.puglia.it sez. Albo Pretorio - Delibere Determine 2016  
Quesito
PI094068-16

Risposta
PI094070-16
AVVISO PER LA COMPILAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA VEDI ALLEGATO Avviso compilazione documentazione amministrativa.pdf
Quesito
PI094065-16

Risposta
PI094067-16
AVVISO IMPORTANTE - RIAPERTURA TERMINI VEDI ALLEGATO Avviso riapertura termini.pdf
Quesito
PI088328-16

Risposta
PI088334-16
Le Schede Prodotto (all. V) e di Sicurezza (all. VI) devono essere compilate per singolo prodotto offerto? Si la scheda Prodotto e la Scheda di Sicurezza devono essere compilate per ogni singolo prodotto offerto in gara.  
Quesito
PI086118-16

Risposta
PI087993-16
1) REQUISITI QUALIT?' : e' possibile presentare il libretto di circolazione , di un mezzo di trasporto a ridotto impatto ambientale , del corriere cui la nostra azienda affida la distribuzione a mezzo apposito contratto? 2) Se e come dovrebbe avvenire eventuale prova pratica dei prodotti previsti nelle schede di valutazione per il lotto 3 e 4. 3) PUNTEGGIO PREVISTO NELLE SCHEDE DI VALUTAZIONE LOTTO 2: chiarire quali sono i parametri di riferimento delle concentrazioni e delle percentuali di materia attiva previste per i materiali del lotto 2. vedi allegato chiarimenti 1.pdf
Quesito
PI080466-16

Risposta
PI087947-16
BUONGIORNO Il disciplinare di gara pagina 11 al punto G chiede per i prodotti SUPERCONCENTRATI , DISINFETTANTI e USI SPECIFICI ( incaso di prodotti non ecolabel ma CAM ) , la compilazione per singolo prodotto della dichiarazione dell'allegato B del DM24/05/2012 (all IX). Essendo questi prodotti molto specifici , e non indicati come superconcentrati nelle DESCRIZIONI QUANTITA' DETERSIVI E DETERGENTI , potete confermarci che quelli sotto elencati sono i superconcentrati da voi richiesti : PUNTO 11 e 12 disinfettante multiuso pmc PUNTO 16 DECERANTE PUNTO 17 CERA PAVIMENTI PUNTO 18 CERA PAVIMENTI PVC PUNTO 20 DISINCROSTANTE PUNTO 23 LAVAPAVIMENTI PROFUMATO PUNTO 26 DETERGENTE AL CLORO. In oltre ( come richiesto in passato ) vorremo sapere se per i prodotti superconcentrati da lt.1 , le bottiglie siano compresive di tappo dosatore. Cordiali Saluti vedi allegato Chiarimenti .pdf
Quesito
PI083084-16

Risposta
PI086212-16
Spett.le amministrazione, in merito alla procedura in oggetto chiediamo il seguente chiarimento: in osservanza degli art. 3 e 4 del capitolato tecnico, per il lotto 1 qual e' il tempo che intercorre tra l’aggiudicazione della gara e la prima consegna utile? Restiamo in attesa di un vostro riscontro, Cordiali saluti. Vedi allegato Chiarimenti n. 6.pdf
Quesito
PI082166-16

Risposta
PI083545-16
Buongiorno, nell'Allegato VII da usare per la compilazione dell'offerta, al fondo della prima pagina viene indicato di dichiarare di "aver preso conoscenza di ogni elemento conoscitivo necessario per formulare la propria proposta ivi comprese le caratteristiche strutturali e impiantistiche dei locali in cui le apparecchiature dovranno essere installate" chiediamo se e' un refuso visto che non ci risulta ci siano apparecchiature da installare. Trattasi di refuso  
Quesito
PI077949-16

Risposta
PI083544-16
BUONGIORNO, NON ESSENDO INDICATE LE CONCENTRAZIONI DEI PRODOTTI CHIMICI, CHIEDIAMO SE I LITRI INDICATI SONO DA INTENDERSI PRONTI ALL'USO. CODIALI SALUTI I litri indicati non sono da intendersi pronti all'uso. Le percentuali di materia attiva e le concentrazioni di impiego saranno oggetto di valutazione da parte della Commissione Giudicatrice.  
Quesito
PI075131-16

Risposta
PI076458-16
Sollecitiamo risposta al nostro quesito del 31.05.2016 che qui riportiamo: Quesito:Buongiorno, in merito alla procedura in oggetto chiediamo il seguente chiarimento: - nell'Allegato IIb Dichiarazione requisiti di partecipazione, al punto 12 di pagina 6, viene chiesto di dichiarare di aver stipulato o avere in corso di validita' nel triennio un contratto per forniture analoghe a quelle di ciascun lotto per cui si partecipa di importo pari al 50% del valore del lotto stesso e di indicare la Stazione Appaltante e l'importo del contratto: chiediamo se va bene fare un elenco di piu' contratti fino ad arrivare a raggiungere l'importo minimo richiesto e nel caso di partecipazione a tutti i lotti se si possono elencare dei contratti comprensivi gia' delle forniture di entrambi i lotti o se invece per ogni lotto va fatto un elenco separato. Chiediamo inoltre per l'art.43 del Lotto 3 cosa intendete per piumino per ragnatela in cotone? E' corretto o "cotone" e' un refuso? Rimaniamo in attesa e porgiamo cordiali saluti. Vedi allegato Chiarimenti 4.pdf
Quesito
PI073429-16

Risposta
PI076453-16
Buongiorno, in merito alla procedura in oggetto chiediamo il seguente chiarimento: - nell'Allegato IIb Dichiarazione requisiti di partecipazione, al punto 12 di pagina 6, viene chiesto di dichiarare di aver stipulato o avere in corso di validita' nel triennio un contratto per forniture analoghe a quelle di ciascun lotto per cui si partecipa di importo pari al 50% del valore del lotto stesso e di indicare la Stazione Appaltante e l'importo del contratto: chiediamo se va bene fare un elenco di piu' contratti fino ad arrivare a raggiungere l'importo minimo richiesto e nel caso di partecipazione a tutti i lotti se si possono elencare dei contratti comprensivi gia' delle forniture di entrambi i lotti o se invece per ogni lotto va fatto un elenco separato. Rimaniamo in attesa e porgiamo cordiali saluti. Vedi allegato Chiarimenti 3.pdf
Quesito
PI068329-16

Risposta
PI074869-16
Siamo con la presente a chiedere i seguenti chiarimenti: - Al fine di dimostrare la capacita' tecnica (cosi' come richiesto al punto 12. dell’Allegato IIb), si chiede di poter dimostrare tale requisito presentando documentazione relativa a forniture eseguite presso clienti privati. Chiediamo inoltre di specificare se l’importo da dimostrare, pari al 50% del valore del lotto, e' da considerarsi su base annuale o triennale. - Chiediamo conferma del formato del prodotto alla riga 20 lotto 2, in quanto riscontriamo un’incongruenza tra quanto descritto nell’allegato A (flacone da 750 ml) e quanto riportato nell’allegato B (flacone da litro). - Chiediamo di aumentare il range di tolleranza nei formati dei prodotti, al 25%. Motiviamo tale richiesta in quanto disponiamo di flaconi con erogatori da 750ml anziche' 1000 ml e profumatori da 350 ml anziche' 300 ml, le cui dimensioni effettive risultano assimilabili ai formati da Voi richiesti e non possono in alcun modo inficiare le possibilita' di utilizzo da parte degli operatori o il posizionamento su carrelli. - In riferimento al lotto 2-riga 6, chiediamo di inserire un range variabile dal 4,5 al 6%, relativo alla percentuale di concentrazione dell’ipoclorito di sodio, i' in quanto le comuni preparazioni in commercio rientrano in tale range. Non accettando concentrazioni di poco inferiori, si escluderebbe la possibilita' di partecipazione a troppi concorrenti, per un prodotto che in realta' non apporta vantaggi cosi' sostanziali nell’utilizzo quotidiano. - In riferimento al lotto 2-riga 10, si chiede di poter partecipare con flacone da litro, senza erogatore, con tappo a vite. Le altre caratteristiche tecniche del prodotto sono perfettamente corrispondenti a quanto da Voi richiesto. Cordiali saluti. Vedi allegato Chiarimenti 2.pdf
Quesito
PI066390-16

Risposta
PI069009-16
Buongiorno, in merito alla procedura in oggetto siamo a chiedervi di indicarci i codici CIG per i 4 lotti di gara ai fini del pagamento del relativo contributo all'A.N.A.C. come indicato all'art. 3 punto E del Disciplinare di Gara. Chiediamo inoltre se per il calcolo dell'importo della cauzione provvisoria dobbiamo considerare gli importi triennali a base di gara oppure quelli comprensivi dell'eventuale proroga. Infine chiediamo se per "garanzia provvisoria resa digitalizzata tramite scanner e firmata digitalmente dal legale rappresentante" (Vostra richiesta art.3 punto D del Disciplinare di Gara) intendete che possiamo scansionare l'originale della polizza in nostro possesso e firmarla digitalmente dal nostro Amministratore firmatario dell'offerta. Rimaniamo in attesa e porgiamo cordiali saluti. 1) I codici CIG relativi ai 4 lotti in gara sono indicati nel bando GUCE. Gli stessi saranno a breve perfezionati al fine di consentire il pagamento del relativo contributo ANAC. 2) La cauzione provvisoria va calcolata in base agli importi triennali a base d'asta. 3) Si  

Tabella informativa di indicizzazione

Tabella informativa d'indicizzazione per: bandi, esiti ed avvisi
Tipo Contratto Denominazione dell'Amministrazione Aggiudicatrice Tipo di Amministrazione Provincia Sede di Gara Comune Sede di Gara Indirizzo Sede di Gara Senza Importo Valore Importo a base asta Valore Importo di aggiudicazione Data Pubblicazione Data Scadenza Bando Data Scadenza Pubblicazione Esito Requisiti di Qualificazione Codice CPV Codice SCP URL di pubblicazione su www.serviziocontrattipubblici.it Codice CIG
Bando Forniture ASL BA - Area Patrimonio AZIENDE DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE Bari Bari Lungomare Pietro Starita, 6 NO 4.320.000,00 15/04/2016 19/07/2016 6389074
loading...
Ti trovi in bandi : ASLBA_db